muffin con cioccolato zucca e amaretti
FEATURED

Mi è sempre piaciuto Halloween, chissà perché . Anche se è una festa di stampo americano e da noi sentita solo negli ultimi anni, la zucca e tutta la compagnia bella (o brutta, a seconda dei punti di vista )  di fantasmi , mostri, streghe , ecc ecc mi fanno simpatia . Per essere proprio sinceri fino in fondo , il mio debole è legato molto alla protagonista indiscussa di Halloween , la zucca , di cui amo l’utilizzo sia in piatti salati che dolci . La ricetta di questi muffin è presa d’ispirazione da un blog , che si chiama Petitpatisserie e

cannelloni ricotta e radicchio
FEATURED

Quest’anno ho deciso di partire con largo anticipo con le ricette per il menù natalizio: qualche prova in più di certo non guasta , e mi consentirà di aver totale controllo sul menù della festa più importante dell’anno . Ho iniziato così a spulciare riviste, libri e siti, e mi sono imbattuta nella pagina del pranzo di Natale della Galbani, ricco di idee sfiziose per ogni occasione: da qui l’idea di realizzare i cannelloni con ripieno di radicchio e ricotta, ovviamente Galbani, con una deliziosa besciamella al profumo di zafferano, che dona il colore di festa a questo piatto .

risotto alla curcuma e melanzane con quenelle di bufala
FEATURED

Il risotto è una delle preparazioni che più adoro fare … ma quanto tempo che non lo preparavo più ! Almeno un mesetto… In effetti d’estate vanno per la maggiore le insalate di pasta e di riso, fresche e volendo anche take away per le gite fuori porta … Diciamo che il risotto lo vedo sempre bene come primo piatto nel pranzo della domenica ! E così, complice il cattivo tempo di oggi che ci ha relegato in casa, mi sono messa a preparare il risotto con un ingrediente che amo particolarmente e che sta purtroppo per terminare il suo

capocollo di maiale in crosta aromatica
FEATURED

Il capocollo di maiale è un taglio che amo molto fare arrosto , in quanto , al contrario della lonza, rimane molto più morbido e saporito . In previsione delle feste pasquali in arrivo ho pensato di provare un secondo alternativo ai grandi classici , e sapendo che la mia dolce metà ama molto questo arrosto , ho insaporito la carne con erbe e spezie aromatiche prima di cucinarla. Amo le spezie, le uso moltissimo in cucina , soprattutto perché permettono di salare poco le pietanze ; ecco spiegato il mio debole per la cucina etnica ! Ma ora torniamo

Vellutata di patate con funghi porcini e crostini
FEATURED

Il piatto che vi propongo oggi, la vellutata di patate, è decisamente versatile, in quanto potete servirlo come antipasto in piccole ciotoline, quindi in quantità ridotte ; oppure scegliere di aumentare le dosi e servirla come primo piatto . Io ho scelto di inserire la vellutata come antipasto nel menù di Natale vegetariano , quindi le dosi indicate nella ricetta qui sotto sono per almeno 6 persone ; è un piatto delicato , ma ricco di sapore , grazie ai funghi porcini e al profumo di erbe aromatiche come il timo e la salvia .

tortini di riso allo zafferano
FEATURED

Ho pensato a lungo agli antipasti per il menù vegetariano di Natale di quest’anno ; in ballottaggio , un soufflé, i medaglioni di brie al forno con salsa di melagrana (occhieggiati sul sito di Ifood , ricetta che tengo cara per il cenone di Capodanno perché è troppo golosa !) e una torta salata. E poi ho pensato ai tortini, magari di riso … ad un modo per trasformarlo in un bocconcino , un antipasto interessante e gustoso, diverso dalla solita fetta di torta salata … E così è nata l’idea della mini-porzione, di un cuore di mozzarella, di una crema di piselli e

FEATURED

Adoro il salmone, complice forse il mio amore spassionato per il sushi ; per cui , quando vado in “astinenza” da pesce crudo, mi preparo questo piatto! E’ molto facile , in quanto non c’è nessun tipo di cottura o preparazione particolare ; occorrono però 48 ore di marinatura in frigorifero , quindi bisogna partire con un pò di anticipo . Ricordiamoci oltretutto  che il salmone è ricco di omega 3, che fanno molto bene alla salute ; io lo propongo come antipasto per Natale, ma vi consiglio di consumarlo in tutti i periodi dell’anno !! Ingredienti per quattro persone

mini quiche con carciofi
FEATURED

Era da tantissimo tempo che volevo provare una versione “mini” della torta salata più famosa al famoso , la quiche lorraine ;  e così, una volta fatta la pasta brisé ,mi sono messa all’opera , creando queste mini quiche .  Devo dire che il risultato mi ha entusiasmato , sono ideali per un aperitivo o come antipasto, e anche più carine da servire rispetto alla torta in formato classico . Per il  ripieno ho utilizzato carciofi e salsiccia piccante anziché la classica pancetta ; se voleste ottenere un piatto vegetariano basterà sostituire la salsiccia con formaggi come brie, fontina o