lenticchie e sgombro_lapulcetraifornelli
FEATURED

Le lenticchie, questo legume prezioso! Dovete sapere che qualche mese fa ho fatto degli esami del sangue di routine, che sono andati bene tranne per il fatto che mi manca un pochino di ferro; così, la mia dottoressa mi ha consigliato di integrare con qualche legume in più la mia dieta, in particolare proprio di lenticchie. Perché quindi questo legume che viene tendenzialmente associato al cotechino di capodanno è un bene prezioso tutto l’anno? Perché contengono proteine, fosforo, potassio, sodio, magnesio e ferro; sono ricche di fibre e contribuiscono nel controllo dei livelli di glucosio e colesterolo nel sangue. Ed

riso venere in jar_lapulcetraifornelli
FEATURED

Che scoperta deliziosa il riso venere! É un’ottima alternativa al classico riso, molto profumato e delicato. E con l’avvicinarsi dell’estate ( o meglio, si spera, perché qui in Piemonte l’estate tende ancora a farsi un po’ desiderare!) si cercano piatti freschi e leggeri, da consumare senza pensieri anche in spiaggia,  in un pic-nic in campagna oppure dopo una bella passeggiata in montagna! Ed ecco quindi l’idea di utilizzare il barattolo per la nostra insalata di riso alternativa! Potete usare barattoli con la chiusura ermetica oppure con il tappo a vite, per intenderci quelli classici della Bormioli. Ho scoperto addirittura l’esistenza

bulgur con capesante e verdure lapulcetraifornelli
FEATURED

Il bulgur è la mia nuova scoperta: appartiene alla famiglia dei cereali ed è ottenuto da chicchi di grano duro di varietà particolari, fatti germogliare parzialmente, cotti a vapore, fatti essiccare e spezzettati. Insomma, un lavorone che però ottiene ottimi risultat Il bulgur è sostanzialmente un grano dal colore dorato corneo, di forma leggermente arrotondata: il suo germe viene conservato intatto perché la sua lavorazione non altera la guaina di rivestimento del chicco. È fonte di proteine, ha un alto contenuto di fibre e basso di grassi! Ideale quindi per le ricette detox , che servono a pulire l’organismo dopo

hamburger-vegano
FEATURED

Hamburger di ceci : un’ottima alternativa vegetariana al classico panino!   Era da molto tempo che volevo provare questa ricetta degli hamburger di ceci, diciamo che era nel cassetto da po’; la giusta occasione è arrivata con la collaborazione con Del Colle, un’azienda toscana a conduzione familiare specialista nel mercato nel settore dei legumi, cereali e spezie. Eppoi, in famiglia i ceci si adorano: in effetti, questo legume originario del Medio Oriente è, dopo soia e fagioli, il legume più popolare e consumato del mondo, grazie anche alla farina che si ottiene, ingrediente essenziale della deliziosa farinata di ceci. Ma torniamo

riso_integrale_rosso
FEATURED

Il riso Ermes, insieme al riso Venere, è salito agli onori di cronaca nel campo del food soltanto negli ultimi anni, da quando è diminuita la diffidenza nei confronti delle nuove colorazioni e degli aromi variegati di queste tipologie di riso. Il riso Ermes è un riso rosso ( come le varietà “rouge  camargue” e “red thai”), nato dall’incrocio tra il  riso Venere e un riso bianco allungato (tipo il thai). Come il Venere, anche il riso Ermes fa parte della categoria del riso integrale: ben si presta ad insalate fredde ma non usatelo per risotti o minestre, non è

orzo_verdure
FEATURED

Si sa che d’estate c’è  poca voglia di cucinare e con il caldo si prediligono piatti freschi e poco impegnativi ; quest’anno ho scelto si variare il più possibile con i cereali, quindi orzo, farro, riso e quinoa, così da non annoiarsi ! Ammetto che l’orzo è il mio preferito ( ognuno ha un punto debole nella vita !), mi è capitato di preparare un’insalatina di orzo e verdurine anche per un buffet di compleanno ed è stata molto gradita ! Per questo post ho utilizzato l’orzo della ditta Del Colle, perlato, profumato e semplicemente delizioso ! ? Il condimento

ciambella_limone_mandorle
FEATURED

La ciambella rimane uno dei dolci più richiesti per la colazione in famiglia, e così caldo o non caldo mi è stato  gentilmente suggerito di preparare una ciambella soffice e profumata per la colazione di domani! Questa volta ho scelto di preparare però una ciambella con farina di riso, seguendo una ricetta tratta dal libro “Di farina in farina” di Marianna Franchi, nella quale ho apposto soltanto qualche piccola modifica. Completamente gluten-free , perfetta per la prima colazione, soffice e profumata, la mia ciambella ha conquistato tutti, e stava quasi per sparire subito! Ho utilizzato la farina di riso della ditta

taralli_piccanti_al_vino
FEATURED

I taralli sono una soluzione ideale per spezzare la fame, oppure come accompagnamento ad un aperitivo; ecco che quindi al primo temporale estivo, con l’aria più fresca e frizzante rispetto ai giorni precedenti, ho immediatamente rimesso in funzione il forno e mi sono messa all’opera! Per questi taralli ho usato la farina di farro Del Colle, dal profumo intenso e fragrante;  ho pensato di dare ai taralli una piccola marcia in più, insaporendoli con un cucchiaino di peperoncino (che, avendo sposato un calabrese, in casa non manca mai ! 🙂 ) e semi di papavero. Risultato: taralli leggeri e piacevolmente