pasta-con-le-sarde
FEATURED

La pasta con le sarde era un piatto che mancava sul blog … e anche sulla mia tavola 🙂  Da non crederci! Nonostante sia uno dei miei piatti preferiti non mi ero mai cimentata, anche perché in Piemonte è piuttosto difficile procurarsi il finocchietto selvatico . Questa volta è venuta in soccorso una mia cara amica di origini siciliane, che mi ha gentilmente “allungato” un pò di prezioso finocchietto (grazie Giulia!!) ; e così, trovate le sarde fresche al mercato , dopo aver controllato di avere in casa bucatini, uvetta e pinoli, mi sono finalmente messa all’opera. Il risultato è

hamburger-crocchette
FEATURED

Hamburger & crocchette di pesce: ecco la seconda ricetta  per il contest “Un mare di Marche” promosso dall’AIFB in collaborazione con il Centro di Educazione Ambientale CEA “Ambiente e Mare” della Regione Marche, con l’Associazione Accademia della Cultura e del Turismo Sostenibile  e dall’Istituto d’Istruzione Superiore “Celso Ulpiani” di Ascoli Piceno”. Sono molto orgogliosa  di partecipare a questo contest in quanto non solo è un atto di solidarietà nei confronti di una regione colpita in maniera massiva dal sisma del 2016, ma anche perché sono una dei tre foodblogger scelti per creare una ricetta adatta ai bambini, proprio per invogliarli

FEATURED

Ecco la mia prima ricetta per il Food Contest “Un mare di Marche” , in collaborazione con l’ AIFB di cui sono socia: questo progetto mira a promuovere un’economia del mare sostenibile, quindi la piccola pesca, il pesce azzurro e le specie povere e massive della Regione Marche, in abbinamento con alcune delle eccellenze enogastronomiche dell’area “cratere” del sisma 2016. Sono orgogliosa di essere stata scelta tra i 25 foodblogger che si cimenteranno nella preparazione di due ricette aventi come protagonista il pesce e come ingredienti di contorno alcune delle prelibatezze del territorio; è una forte iniziativa a favore delle

farro_arselle
FEATURED

  Adoro le arselle, ogni volta che le trovo al banco del pesce nel mio peregrinare al mercato del  paese in cui abito faccio festa; e la destinazione più naturale è quasi sempre un buon spaghetto, rigorosamente in bianco, e ovviamente ben al dente. Mi è capitato però di rivedere una carissima amica poco tempo fa, e abbiamo parlato (tra le altre 1000 e più 1000 cose) della fregola con le arselle, un piatto tipicamente sardo : la fregola é un formato di pasta di semola di grano duro che si presenta a palline e che si sposa alla perfezione

alici in carrozza e pecorino toscano
FEATURED

L’abbinamento pesce-formaggio ha sempre un po’ lasciato perplessi, forse perché si tratta spesso di sapori decisi che sembra che mal si accompagnino. Ecco perché ho provato questo ricetta con le alici e il pecorino toscano, un prodotto d’eccellenza della nostra bella Italia che ho avuto la fortuna di poter assaggiare nelle due versioni, fresco e stagionato. Per questa ricetta ho utilizzato la variante fresca del Pecorino Toscano, il cui gusto delicato è caratterizzato da pochissimi elementi, latte, caglio e sale: la ricetta è abbastanza semplice, ideale per una cena estiva golosa e con pochi fronzoli, magari con gli amici, condividendo

orzo_con_verdure
FEATURED

L’orzo è un cereale che ho scoperto da non moltissimo tempo, ma che ho rivalutato tanto. Mi piace il suo inconfondibile profumo, la consistenza e lo trovo un ottimo sostituto al riso: ho provato con grande soddisfazione la farina d’orzo per la crostata per i biscotti e anche per i maltagliati (protagonisti di una deliziosa zuppa invernale ?), e credo che ripeterò presto entrambe le ricette! Viste le temperature dell’ultimo periodo ho preparato questa volta un’insalata fredda di orzo e verdurine: e poi, avendo trovato al banco del pesce del mercato di paese una bella fetta di pescespada fresco, ho pensato di aggiungerla

polpo_vasocottura
FEATURED

Mi ha sempre incuriosito la vasocottura come metodo di cottura degli alimenti: una via di mezzo tra vapore e cartoccio, la vasocottura è decisamente scenografica e permette di preservare le qualità organolettiche degli alimenti, oltre che alla consistenza, ai profumi e ai sapori. E per di più la vasocottura consente cotture con pochissimi grassi aggiunti, cosa da non sottovalutare anche in previsione della prova costume 🙂 . Ma come funziona la vasocottura è cosa si può cucinare? Dopo aver letto un interessante articolo su Sale&pepe, mi sono documentata anche un po’ sul web, scoprendo che il metodo della vasocottura è

salmone_salsa_maracuja
FEATURED

Nell’ultimo periodo sto eliminando quasi completamente dalla mia alimentazione la carne rossa, non tanto per questioni etiche o morali ma piuttosto perché  non riesco più a digerirla molto bene; mi è già capitato con altri alimenti, sia il glutine che il lattosio, e ho visto che basta un periodo di “astinenza” dall’alimento in “causa” per poi introdurlo piano piano e integrarlo nuovamente nell’alimentazione quotidiana. Così sto sostituendo le proteine della carne che vengono a mancare con legumi e pesce; cerco di variare il più possibile proprio per evitare una nuova “intolleranza” o quel che sia. Tra il pesce, uno degli