pollo alla birra e verdure_ lapulcetraifornelli
FEATURED

Quando scopro una spezia che mi piace non riesco più a farne a meno. Sarà per questo che un tempo venivano chiamate anche droghe? 🙂 Così è successo con il berberè, una spezia originaria del corno d’Africa che ho acquistato durante una fiera; il berberè è un po’ come il curry, una miscela di più spezie che, unite tra loro, danno origine a mix di sapori, tra l’arabo e l’indiano. Figurarsi con me, io che adoro questi sapori sono diventata fan numero uno di questa spezia! Il berberè è composto da peperoncino, semi di coriandolo, chiodi di garofano, semi di

pita farcita lapulcetraifornelli
FEATURED

La Pita è il classico pane arabo di aspetto tondeggiante, un lievitato a base di grano. É un cibo tradizionale delle cucine mediorientali e mediterranee: dall’Afghanistan al Nord Africa, dalla Grecia a Israele, il pane “magico” accompagna salse e pietanze di ogni genere, e può essere farcito a vostro piacimento. L’ho chiamato “pane magico” perché è quasi magico l’effetto che dà la pita in cottura: le focaccine, una volta sistemate sulla placca da forno e infornate a forno già caldo (almeno a 220°) , si gonfieranno in un attimo e l’effetto è davvero divertente! Basta un pò di pazienza per

FEATURED

La paella sta alla Spagna come gli spaghetti stanno all’Italia, c’è poco da dire. Origini. La ricetta originale, come capita spesso in questi casi, è controversa. In ogni caso, la paella nasce rustica, popolare, povera, in una regione risicola lagunare, l’Albufera, non lontano dalla città di Valencia. Era cibo di festa, destinato all’intera comunità. Più famiglie la preparavano insieme in un grande recipiente di ferro dal quale si servivano poi direttamente i commensali: si univano al riso fagiolini, pezzi di coniglio e di pollo, anguille degli stagni, lumache, e si cuoceva all’aperto, su fuoco di legna d’arancio, che ha il pregio

tacos messicani la pulce tra i fornelli
FEATURED

Se il mais è il cuore della cucina messicana,  i tacos, ovvero tortillas di mais farcite con ingredienti di ogni genere, ne sono l’anima. Il taco è il cibo di strada più diffuso in Messico, tant’è che messicani li adorano e li consumano a ogni ora del giorno: le due varianti principali sono i tacos de guisados, con ripieni come chochinita pibil (maiale cotto a fuoco lento), e i tacos de carne, ripieni di ogni tipo di carne, dal maiale arrosto sbriciolato, al pollo, allo stufato di montone o di capra.Lungo la costa invece sono più diffusi i tacos di

focaccine-flaounes
FEATURED

I flaounes sono focaccine di origine cipriota che vengono preparate per chiudere il periodo di quaresima antecedente alla Pasqua; preparare i flaounes per il pranzo della domenica santa è una vera e propria tradizione per le famiglie cipriote. I flaounes sono costituiti da una pasta esterna fragrante che contiene un ripieno di formaggio (quello usato tipicamente si chiama Halloumi) e uvetta; vengono poi passati nei semi di sesamo prima di essere infornati. Io ho seguito la ricetta di Giulia, anzi, più precisamente il video che vi invito ad andare a vedere sul suo blog perché è davvero molto carino e

crumble mele e noci
FEATURED

Il crumble è un dolce di origine inglese, nato in realtà come idea di riciclo di frutta troppo matura e destinata inevitabilmente ad essere buttata via; il crumble ha origine durante la metà della seconda guerra mondiale, quando le scorte alimentari erano ridotte al minimo, soprattutto quelle basilari come uova, zucchero e farina, ed era quindi impossibile realizzare torte o crostate. Si ovviò quindi con il crumble, formato da una base di mele (poi con il tempo sono stati utilizzati anche frutti diversi) cui sopra veniva sbriciolata una specie di pasta sablé composta da farina e zucchero in piccole quantità

pastéis de nata
FEATURED

Dopo una settimana di inattività causa influenza, ho ricominciato finalmente a rimettere mano nella mia amata cucina, ed ho subito prodotto questi dolcini di origine portoghese, i pastéis de nata, per lo scambio ricette delle Bloggalline! Questo mese sono stata abbinata al blog di Simona Farine, fiori e fili  e qui ho trovato una bella ricetta che avevo in mente di fare da un po’ di tempo ma non ho mai avuto l’occasione : i pastéis de nata sono tortine di sfoglia friabile e allo stesso tempo croccantissima con un ricco cuore di crema, che si sciolgono in bocca all’assaggio e sono una

spiedini-polpo-salsa-guacamole
FEATURED

Adoro il polpo e l’ho utilizzato  in così tante preparazioni (disseminate qui in giro sul blog!) che non me le ricordo quasi più 🙂  dalla pasta a diversi tipi di cottura, dal forno a quello più classico “alla luciana”. Oggi proviamo un nuovo utilizzo del polpo, ovvero negli spiedini : il sole di questi giorni ha portato una ventata d’aria di primavera e subito il pensiero corre alla griglia, che generalmente in famiglia viene inaugurata a pasquetta (ma credo che quest’anno anticiperemo, se il tempo ci grazia !) . Dicevo che il tempo mi ha portato a pensare alla griglia