Polpo in rosso

Dopo la signora, il polpo … in rosso ! 

Questo piatto nasce da una chiacchierata con la mia cara amica Tata, che quest’anno è andata in vacanza all’isola d’Elba…..

E sai, abbiamo mangiato un sacco di pesce ovviamente…. ma quello che ci è piaciuto di più è il polpo al pomodoro, ci hanno condito la pasta ed è uno spettacolo ! 

Potevo non provarlo ? Trovato pertanto un polpo al banco del pesce del mercato, oltretutto pescato e non decongelato (rarità nel mio paese), eccomi in cucina a spadellare.

Ed eccovi la ricetta, in effetti è buono da solo con qualche crostino di pane tostato strofinato con l’aglio o anche come condimento per la pasta! 

polpo in rosso _lapulcetraifornelli

Ingredienti per 4 persone:

  • un polpo da almeno 1 kg e 200 
  • una bottiglia di passata di pomodoro di ottima qualità
  • una piccola carota
  • una costa di sedano
  • una cipolla
  • uno spicchio di aglio
  •  prezzemolo fresco
  • olive taggiasche snocciolate
  • sale, pepe in grani e peperoncino

Procedimento : 

Pulite il polpo come indicato in questo post. Nel caso in cui fosse pescato e non decongelato, fate bene attenzione a pulire le ventose sotto l’acqua per togliere le impurità. 

Nel frattempo mettete a bollire una pentola con abbondante acqua; unite le verdure lavate e mondate (cipolla solo metà!) una manciata di sale e una di pepe in grani.

Al bollore, tuffate il polpo e fate cuocere per 30′. Fatelo raffreddare nella sua acqua di cottura, poi tagliatelo a pezzi.

Tritate finemente la mezza cipolla rimasta, poi versatela in un tegame capiente con lo spicchio d’ aglio e un filo di olio; fate imbiondire a fuoco medio, poi unite la passata di pomodoro e fate insaporire per 15′.

Levate lo spicchio di aglio, aggiungete il polpo, mescolate e fate cuocere per altri 15′; unite infine le olive taggiasche e il prezzemolo fresco tritato finemente. Aggiustate di sale e peperoncino (se vi piace!) e servite il polpo con crostini di pane oppure come condimento alla pasta.

polpo al pomodoro_lapulcetraifornelli

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.