Halloween … da paura!

Che dire, la festa di Halloween mi è sempre piaciuta. Sin da quando lavoravo nella grande distribuzione, arrivavano le streghe e i fantasmini e io mi divertivo un mondo e mezzo a creare l'”isola” di Halloween.

Zucche intagliate, pipistrelli, ragnatele, mostri e lapidi: questo è il piccolo carnevale che ogni anno, il 31 ottobre, viene messo in moto ormai anche in Italia, non solo negli Stati Uniti dove questa festa è nata.

Trick or Treat, dolcetto o scherzetto? Se i bimbi suoneranno al vostro campanello e pronunceranno queste parole, non fatevi cogliere impreparati. In fin dei conti per loro è un gioco, e per giocare e rimanere per un attimo bambini c’è sempre tempo, no? 

Ecco le mie TERRIFICANTI proposte per Halloween, tutte in stile salato: 

pizzette Halloween_lapulcetraifornelli

Ingredienti : 

Per le pizzette con i ragnetti (ne vengono circa 25 pezzi) : 

  • un rotolo di pasta pizza pronto 
  • 250 g di passata di pomodoro
  • origano secco
  • sale
  • olive nere snocciolate
  • una mozzarella

Per i salatini ragnetto (anche qui ne ricaverete circa una ventina)

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • due wurstel (del tipo sottili e lunghi, non quelli “ciccioni”) 
  • 1 uovo
  • pezzetti di olive snocciolate (saranno gli occhi!) 
  • olio 

Per le pizzette di mummia: 

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • un barattolo di passata di pomodoro
  • una mozzarella
  • 1 uovo
  • olive nere snocciolate 

Procedimento: 

Per le pizzette ragno: stendete la pasta per pizza su un piano, con un coppapasta (oppure il fondo di un bicchiere) formate tanti tondini.

Sistemateli su una teglia coperta da carta da forno, versate su ogni pizzetta un cucchiaio di salsa di pomodoro che avrete condito con origano e un pizzico di sale e aggiungete un cubetto di mozzarella, sgocciolata e tagliata a pezzetti piccoli.

Fate cuocere le pizzette in forno già caldo a 220° per 10′; sfornate, lasciate raffreddare, poi decorate con i ragnetti : tagliate a metà, nel senso della lunghezza, una manciata di olive nere snocciolate ( il corpo dei ragni); da metà di queste ricavate tante listarelle che saranno le zampette, mentre per le teste tagliate altre olive a metà nel senso della larghezza. 

pizze ragni Halloween_lapulcetraifornelli

Per i salatini ragnetto: tagliate i wurstel nel senso della lunghezza, poi tagliate ogni falda ancora in due parti.

Tagliate la pasta sfoglia in falde larghe circa 1 cm e lunghe 6-7 cm. Avvolgete le striscioline di wurstel ottenute, 4 alla volte, con una falda di pasta sfoglia nel mezzo. 

Spennellate i wurstel con l’olio e la sfoglia con l’uovo battuto. 

Mettete sul corpo di ogni ragnetto due pezzetti di oliva per creare gli occhi, poi infornate a forno statico già caldo per 30′ a  180° .

ragnetti lapulcetraifornelli

Per le pizzette di mummia: stendete un rotolo di  pasta sfoglia e ricavate tanti dischetti. Mettete su ogni dischetto un cucchiaio di passata di pomodoro ( condita leggermente con sale e origano) e un cubetto di mozzarella, tagliata a pezzetti e fatta sgocciolare.

Richiudete la pizzetta con strisce di pasta sfoglia ricavate dal secondo rotolo, a mo’ di mummia. Tagliate a rondelle le olive, mettetene due  su ogni pizzetta per formare gli occhi.

Sbattete leggermente l’uovo e spennellate le pizzette; poi fate cuocere in forno già caldo a 180° per 30′. 

mummia salata_lapulcetraifornelli

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.