Orecchiette al pesto e acciughe piccanti

In barba all’estate, al caldo e al “vade retro cucina”, un piatto di pasta non può mancare sulla nostra tavola almeno un paio di volte alla settimana; e quando ho preso in mano il pacco di orecchiette si è alzata una standing ovation da stadio. Indiscutibilmente uno dei formati di pasta più amato, le orecchiette riescono a portarti facilmente in Paradiso accompagnandoti per mano con le cime di rapa: e di nuovo, indiscutibilmente uno dei miei condimenti preferiti.

Ma questa volta le orecchiette in questione hanno fatto un incontro con una specialità del Nord, ovvero il pesto alla ligure: proprio quello classico sapete, di cui ho parlato in questo post con qualche curiosità in merito. Già, perché il pesto nasce come condimento del minestrone, ed ecco perché nella sua versione completa ci sono anche le patate e i fagiolini.

Quindi, l’incontro delle orecchiette è stato particolare: da una parte gli ingredienti tipici del Sud, acciughe e peperoncino (omettendo solo le cime di rapa), mentre dall’altra il pesto con patate e fagiolini annessi e connessi.

Vi piace come sfida tra due meravigliose regioni come la Puglia e la Liguria ?

Scopriamo insieme la ricetta :

Preparazione 20 minuti Cottura 10 minuti Tempo totale 30 minuti Porzioni 2 persone 

Ingredienti

  • 200 g orecchiette
  • un grosso mazzo di basilico
  • 20 g pinoli
  • due spicchi d’ aglio 
  • 20 g parmigiano grattugiato
  • 50 g fagiolini
  • una piccola patata
  • 3 acciughe sott’olio
  • 1/2 cucchiaino peperoncino 
  • sale, pepe 
  • olio extravergine d’oliva di ottima qualità 

Istruzioni

  1. Pulite e lavate il basilico, quindi asciugatelo delicatamente in un canovaccio. Pestatelo in un mortaio con i pinoli, lo spicchio d’aglio sbucciato, il Parmigiano, un pizzico di sale e uno di pepe e tanto olio extravergine di oliva quanto basta per formare la salsa. 
  2. Lessate in acqua salata la patata tagliata a cubetti, precedentemente pelata, e i fagiolini, dopo averli mondati e lavati. 
  3. In una padella preparate un soffritto con tre cucchiai di olio e uno spicchio di aglio, il peperoncino e i filetti di acciuga; quando le acciughe saranno sciolte, togliete la padella dal fuoco.
  4. Quando la patata e i fagiolini saranno quasi cotti, versate le orecchiette per il tempo indicato sulla confezione; scolate il tutto, versatele nella padella con l’intingolo a base di acciughe e mescolate. 
  5. Unite il pesto, mescolate ancora; se necessario unite un filo di olio extravergine e servite. 
pasta pesto e accoughe piccanti
pasta pesto e acciughe piccanti

Post in collaborazione con ALDI ITALIA

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.