TOP
chicche di patate con Pecorino
Work in progress

Chicche di patate con fonduta al Pecorino

Terza ricetta con un protagonista speciale, il pecorino del Consorzio Il Fiorino . Dopo aver preparato i muffin con noci, pere e pecorino e la teglia di triglie con zucchine e pecorino, siamo pronti per il piatto forte, ovvero il primo : ho scelto una preparazione facile, le chicche di patate in fonduta di Pecorino al tartufo, una prelibatezza assoluta!

Dovete sapere che ho un debole per il tartufo, e nel momento in cui ho scartato il Pecorino al tartufo del Consorzio Il Fiorino e il profumo delizioso ha invaso la cucina mi sono ritrovata in paradiso… Ho cercato un abbinamento degno di questo prezioso prodotto e ho pensato ad una fonduta che andrà a condire chicche di patate senza uova, piccole palline leggere e delicate…

Ed ora vi presento il protagonista di questa ricetta : il Pecorino al Tartufo del Consorzio Il Fiorino è un formaggio aromatizzato con tartufo selezionato scorzone e bianchetto, in brisure fine e fettine per dare maggior corpo e sapore. Questo pecorino ha un aroma delicato e non invasivo e un odore intenso tartufaceo con un sapore bilanciato.

Ed ecco la ricetta :

Chicche di patate con fonduta al Pecorino

Una chicca di sapore e gusto questo piatto dove il protagonista è ancora una volta il pecorino del Consorzio Il Fiorino. 

Piatto Main Course
Cucina Italian
Preparazione 50 minuti
Cottura 20 minuti
1 h 10 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 350 kcal

Ingredienti

Per le chicche:

  • 1 kg patate
  • 250 g farina 00
  • sale

Per la fonduta:

  • 120 g Pecorino al tartufo Il Fiorino
  • 3 cucchiai latte
  • 10 g burro
  • sale
  • pepe
  • Pecorino Toscano Stagionato Il Fiorino grattugiato

Istruzioni

  1. Tagliate a pezzetti il Pecorino al tartufo e mettetelo a mollo nel latte. Lasciatelo almeno un'oretta. 

  2. Fate bollire le patate in abbondante acqua, fino a quando non saranno tenere se infilzate con una forchetta. Sbucciatele, passatele nello schiacciapatate e raccogliete la purea in una ciotola.

  3. Aggiungete la farina e un pizzico di sale, formate un panetto. Tagliate un pezzo di impasto dal panetto e ricavatene tanti pezzettini a cui andrete a dare una forma tondeggiante. 

  4. Mettete a scaldare un pentolino pieno d'acqua. Sistemate sopra una ciotola e versateci all'interno il pecorino al tartufo, il latte e il burro. Fate sciogliere lentamente a bagnomaria. 

  5. Quando il formaggio si sarà sciolto, condite la fonduta con un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Levate la fonduta dal calore del bagnomaria e trasferitela in una ciotola dove andrete a condire le chicche.

  6. Tuffate in acqua bollente leggermente salata le chicche; quando verranno a galla, prelevatele con un mestolo con i buchi e versatele nella ciotola della fonduta. Mescolate delicatamente, poi impiattate. Spolverate a piacere con altro pepe e Pecorino Il Fiorino Stagionato grattugiato. 

 

chicche con fonduta di Pecorino

chicche con fonduta di Pecorino

Chiara Lazzarin

Volevo conquistare il mondo a colpi di mattarello, ma alla fine il mattarello ha conquistato me .

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram

  • Di posti belli dove i 34° si riescono a sopportare
#lapulcetraifornelli #cieloazzurro #montagna #turismopiemonte #cuneo #walkinginthemountains #holidays #azonzo #estate #estate2018 #summer
  • ❤️
#wonderfulsky #summer
  • Oggi dovevamo essere in giro per qualche altra escursione ma la nostra micia questa notte è stata male, così l’abbiamo portata dal veterinario ... e così rimandiamo la gita. L’importante è che lei stia meglio nel più breve tempo possibile❤️ ecco perché non riuscirò mai a capire come si possa abbandonare il proprio animale per andare in vacanza... è un gesto crudele che non merita alcuna pietà.... Pranzo casalingo quindi, ma ho cercato di cucinare il meno possibile perché fa troppo caldo ! 😅😅😅
Insalata di orzo, pomodorini, tonno e carciofini, praticamente ho svuotato il frigo a caso 😂😂😂😂 ma era davvero buona ! 😉😉
  • Sorrido tanto perché finalmente ci siamo fermati per mangiare dopo tre ore di camminata 🤣#lapulcetraifornelli #claviere #montagnachepassione #montagnadestate #camminare #walkinginthemountains #vacanze2018 #holidays #semprepiuinalto
  • E se un sabato mattina fai un giro in bici e scovi un prato con taaaaaaaaaante balle di fieno tu che fai ? La foto, ovvio ! 😊😊 #lapulcetraifornelli #piemonte #igersitalia #igerspiemonte #asti #vitaincampagna #summer2018🌞
#photography
  • Se non facessi almeno una volta all’anno il baccalà mantecato penso che verrei disconosciuta in toto dalla mia famiglia 🤣 ho utilizzato baccalà sotto sale, l’ho lasciato ammollo nell’acqua per 4 giorni cambiando regolarmente l’acqua due volte al giorno (come si fa per i pesci rossi 😇) e poi finalmente cotto, togliendo prima pelle e lische di troppo.
In un pentolino, mettendo a filo del pesce metà acqua e metà latte 🥛
Ho aggiunto qualche goccia di succo di limone e qualche fogliolina di menta e via di cottura per 20’ circa.
Poi, siccome non ho mai tempo, l’ho frullato con le spatole senza lama nel frullatore (quelle che servono per impastare, per intenderci), aggiungendo a filo olio extravergine d’oliva. Quando il baccalà si è trasformato in crema l’ho trasferito in una ciotola e aggiunto pepe e prezzemolo fresco tritato al momento.
Ho tostato le fettine di pane e ho fatto tante polpettine di baccalà mantecato usando due cucchiai, come fossero quenelle. Ed infine servito ! 😋😋😋 Provate anche voi ? È un ottimo antipasto o finger food, o meglio chiamato CICHETO che da buona veneta ci sta sempre bene 😊😊😊😉
  • Ci sono le orecchiette, il pesto, le acciughe e il peperoncino che si incontrano. E potrebbe essere l’inizio di una barzelletta a sfondo culinario invece non è. È una nuova ricetta sul blog, proprio poco prima delle vacanze ⛱✈️ Orecchiette con pesto e acciughe piccanti, un incontro casuale ma quanto mai azzeccato per  @aldi_italia
Vi aspetto sul blog, il link è in bio ☺️ #lapulcetraifornelli #cottoepostato #bastachesiabuono #officialitalianfood #orecchiette #pesto #acciughe #peperoncino #pasta #primiitaliani #cucinatedavoi #food4igers #foodblogger #fuudly #pastaaddict #IFPgallery #ricetteperpassione #angolodelcibo #regionALDI #incucinaconALDI #tiparlodiALDI
  • Quando la mia dolce metà mi ha visto molto entusiasta di questa #mugcake mi ha guardato con gli occhi della pietà e mormorando con voce spezzata “addio cookies del mattino “ 🤣🤣🤣🤣😂
In realtà non deve temere perché se c’è una cosa intoccabile in famiglia sono proprio i cookies, però devo dire che questa tortina di facilissima realizzazione mi ha entusiasmato !
Mug cake ai #mirtilli : si sporca solo una ciotola e si cucina direttamente in microoonde 🎉Nuovo post sul blog #lapulcetraifornelli, link in bio 😊#dolcivisioni #top_food_of_instagram #instafoodandplaces #incucinaconleinstamamme #chef_battle_show #thefoodspotter #dolce_salato_italiano #tastingtable #colazioneitaliana #merendaitaliana #colazionetime #ledolcitentazioni #foodandwine #gloobyfood #igworldclub_food #tortaintazza #gruppovege #fuudly #fiorineifiori #saygoodita #lericettedimammagy #estimatore_selettivo #italianfoodbloggers #notonlymama

Seguimi!