E se a Natale arriva la suocera?(a sorpresa)

Natale è luci, presepe, bimbi che scartano i pacchetti sotto l’albero, è famiglia. E’ pranzo con i suoi di lui, o di lei, o nella migliori delle ipotesi tutti insieme. Ma se la storia fosse diversa ? Vi presento i protagonisti di questo Natale… a sorpresa!

Prologo.  

Beppe e Sara si incontrano a giugno ad Ibiza, in ferie lui e in gita per un addio al nubilato lei. Complice una serata in discoteca, si conoscono , si piacciono e si ritrovano a condividere gli ultimi giorni di vacanza.

Ma c’è un risvolto inaspettato quanto piacevole,  ovvero vivono entrambi a Torino, e così al ritorno si frequentano e si mettono insieme. 

Cominciano la spola fra i due monolocali in affitto, fino a quando, a fine ottobre, decidono di fare il grande passo, e da due mono passano ad un bilocale. Ed ora?

La Storia. 

Eccoci al primo Natale insieme, in una casa tutta loro. Sara non vede l’ora, addobba la casetta e l’alberello e si prepara a festeggiare con un programma prestabilito : il 25 sveglia a mezzogiorno, scarto regali, sushi d’asporto abbondantemente annaffiato da prosecco e poi …. si vedrà.

Ma una notizia dell’ultimo momento le scombussola tutti i piani. Il 23 sera un Beppe affranto e  parecchio traumatizzato le comunica la notizia bomba:  stanno arrivando i suoi genitori, a sorpresa, per trascorrere il Natale con il figlio e conoscere, chissà, la futura nuora. 

Sara cade nel panico completo, perché ha solo 24 ore di tempo per ideare e preparare  (con Beppe) un pranzo per la suocera. 

Vogliamo aiutarla? 🙂

Il menù.

 Ho pensato ad un menù semplice: un antipasto, un primo, un secondo, un dolcino. Perché la suocera porterà di sicuro qualcosa, e poi meglio poco ma buono . Tempo di preparazione ? Due orette, con il Beppe che l’aiuta, ovviamente.

il menù di natale per la suocera

L’antipasto : insalatina di lenticchie, finocchio, arancia e salmone 

Ingredienti (per 4 persone ) : 150 g di lenticchie , 1 finocchio, 100 g di salmone affumicato preconfezionato, 1 arancia, un barattolino di senape, olio extravergine di oliva, sale, pepe

Procedimento :

1) Mondate il finocchio : togliete i gambi e le foglie esterne più dure, tenete da parte i ciuffetti verdi
2) Affettate finemente il finocchio e sciacquatelo sotto l’acqua, poi asciugate con carta da cucina
3) Condite il finocchio con olio , sale e pepe
4) Sbucciate l’arancia e togliete la pellicina bianca
5) Fate cuocere le lenticchie per 15 minuti in acqua bollente leggermente salata, poi scolatele e aggiungetele al finocchio
6) Preparate il condimento : versate due cucchiai di senape in una ciotola, aggiungete un cucchiaio di olio e sbattete con una forchetta
7) Togliete il salmone dalla confezione e affettatelo a strisce
8) Condite le verdure con la salsina alla senape, i ciuffetti del finocchio, aggiungete il salmone e servite

Step by step :

insalatina di finocchio lenticchie salmone

Il primo : orecchiette con broccoli, uvetta e pinoli 

Ingredienti (4 persone) : 350 g di orecchiette, 500 g di broccoli, 1/2 cipolla, 2 acciughe sotto sale, 30 g di pinoli, 40 g di uvetta sultanina, 4 cucchiai di pecorino grattugiato, sale, peperoncino, olio extravergine

Procedimento :
1) Mondate i broccoli, tenendo solo le infiorescenze e le parti più tenere, lavateli in abbondante acqua
2) Fateli lessare al dente in acqua bollente salata per 15 minuti
3) Sgocciolateli in acqua e ghiaccio ( bastano pochi cubetti) , tenendo però da parte l’acqua di cottura
4) Mettete l’uvetta a mollo per 10 minuti
5) Tritate finemente mezza cipolla e fatela imbiondire in una pentola con un filo di olio
6) Aggiungete le acciughe , fatele sciogliere mescolando con un cucchiaio e unite la punta di un cucchiaino di peperoncino
7) Aggiungete i broccoli, fateli insaporire per qualche minuto, poi unite i pinoli e l’uva sultanina strizzata e togliete dal fuoco
8) Cuocete la pasta nell’ acqua di cottura dei broccoli, scolatela al dente . Fatela mantecare nel tegame con i broccoli per qualche istante, mescolando con cura. Servitela cosparsa di pecorino grattugiato

Step by step :

orecchiette broccoli pinoli uvetta

Il secondo : lonza di maiale in crosta di pistacchi

Ingredienti (4 persone) : 8 fettine di lonza di maiale, 4 cucchiai di miele, 4 cucchiai di salsa di soia, 50 g di pistacchi, olio extravergine

Procedimento :

1) Tritate finemente i pistacchi fino ad ottenere una granella fine
2) Mescolate in una ciotola 4 cucchiai di miele con 4 cucchiai di salsa di soia e immergetevi le fettine di lonza per 10 minuti
3) Scolate le fettine e conservate la marinata
4) Rosolate le fettine di lonza in una padella rovente velata di olio 2 minuti per lato
5) Distribuite la granella su un piatto e impanatevi le fettine di lonza
6) Riportate le fettine di lonza nella padella, rimettete sul fuoco , irrorate con la marinata tenuta da parte e fate ridurre il fondo per 1 minuto

Step by step:

lonza di maiale in crosta di pistacchi

Il dolce : mousse di pere e ricotta 

Ingredienti : due pere (250 g circa ) , 200 gr di ricotta, 2 cucchiai di zucchero, gocce di cioccolato, cacao amaro in polvere, qualche rametto di ribes

Procedimento :

1) Sbucciate e togliete il torsolo dalle pere
2) Tagliatele a pezzetti, versatele in un pentolino, aggiungete due cucchiai di zucchero e uno di acqua
3) Fate cuocere per 15 minuti, dovranno essere abbastanza tenere ; poi frullatele
4) Aggiungete la ricotta e mescolate
5) Riempite con la mousse per due terzi dei bicchierini (tipo quelli da liquore)
6) Decorate con polvere di cacao amaro, gocce di cioccolato e ribes fresco

Step by step :

mousse ricotta e pere

Epilogo. E’ il 25. Arriva la suocera e  Sara inizia a scusarsi per tutto , per la casa piccina, per il pranzo improvvisato, per i piccoli doni che ha recuperato all’ultimo. La suocera l’abbraccia e nel frattempo con l’occhio vigile ispeziona la casa; ciò che vede le piace, e poi scorge negli occhi di Beppe una luce che non ha mai visto : un misto di gioia, emozione e un po’ di preoccupazione. E allora si scioglie dall’abbraccio di Sara, esclama “che profumino!” e si mette a tavola felice : l’ingrediente speciale di questo pranzo di Natale a sorpresa sarà l’amore. 

Buon Natale a tutti ! 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.