Torta di cachi e nocciole

Uno dei frutti più rappresentativi dell’autunno è il caco: originario del Giappone, dove veniva coltivato già 2000 anni fa (!!!), importato in Italia a metà dell’ 800, il caco ( o kako) prende piede soprattutto in Emilia Romagna e in alcune zone della Campania.

La maturazione del caco è proprio di questo periodo, parliamo di ottobre e novembre in particolare, quando il frutto diventa di un intenso arancio/rosso, la polpa è tenera e succosa e si presta a ricette come quella che vado a proporvi, la torta di cachi e nocciole !

E’ così che con i primi cachi della stagione ho deciso di fare un dolce che sulle pagine del blog in effetti mancava, una torta decisamente rustica, di farina integrale e nocciole piemontesi; una torta deliziosa e profumata, adatta alla prima colazione, una coccola del mattino!

 Preparazione 15 minuti

 Cottura 45 minuti

 Tempo totale 1 ora

Ingredienti

  • 150 G farina integrale
  • 90 G Farina 1
  • 60 G farina di nocciole
  • 2 Uova
  • 50 G olio di semi
  • 180 G zucchero
  • 1 Cucchiaino cannella in polvere
  • 1 limone non trattato
  • 3 Cachi maturi di circa 200 g l’uno
  • 16 G lievito per dolci
  • Un Pz Sale fino
  • zucchero a velo

Istruzioni

  • Eliminate delicatamente la buccia esterna dei cachi, poi raccogliete la polpa in una ciotola e schiacciatela con una forchetta
  • Lavorate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero, versate l’olio a filo e aggiungete la buccia grattugiata del limone
  • Unite un pizzico di sale, la cannella in polvere ed infine la polpa dei cachi
  • Setacciate sul composto le farine con il lievito, mescolate velocemente e versate in una tortiera del dm di 26 cm rivestita da carta forno
  • Infornate per 45-50 minuti o finché uno stecchino inserito nel centro della torta ne esce pulito.
  • Lasciate raffreddare completamente prima di sfornare, spolverate con lo zucchero a velo e servite.
torta_cachi_nocciole

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.