TOP
biscotti_farina_orzo
In dolcezza

Biscotti con farina d’orzo

Come festeggiare degnamente l’arrivo della primavera se non producendo una bella infornata di biscotti? 🙂

Sabato ho approfittato di qualche ora di tempo libero per fare delle prove con la farina d’orzo, che ho già utilizzato per i maltagliati e la crostata  , ed ecco i risultati: in uno dei due impasti ( molto simile alla frolla), ho aggiunto alcuni cucchiaini di caffè per aromatizzare i biscotti, mentre nell’altro, che ricorda molto i cookies  , ho dato un tocco in più di golosità con le gocce di cioccolato al latte, bianco e fondente.

Gusti diversi, formati simili, bontà a pari merito: o meglio questo è il giudizio di chi li ha assaggiati; ancora oggi mio marito non ha saputo decidersi quali dei due ha preferito, e nel dubbio ha chiesto un bis per poter valutare meglio …. secondo voi è proprio per questo motivo ?:-)

biscotti_farina_orzo_caffè

cookies_farina_orzo

cookies_farina_orzo

Ed ora le ricettine :

Cookies con farina d’orzo : 

Ingredienti per circa una ventina di biscotti:

  • 180 g farina d’orzo
  • 60 g burro
  • 120 g zucchero di canna
  • 35 g mandorle tritate
  • un uovo
  • 30 g di gocce/scaglie di cioccolato bianco
  • 30 g di gocce7scaglie di cioccolato al latte
  • 30 g di gocce/scaglie di cioccolato fondente
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina

Tempo di preparazione : 1 ora

Difficoltà : semplice

preparazione_cookies_farina_orzo

preparazione_cookies_farina_orzo

  1. Impastate nella ciotola di un mixer lo zucchero e il burro ammorbidito
  2. Aggiungete l’uovo e impastate ancora
  3. Unite la farina d’orzo setacciata, il lievito e la bustina di vanillina, mescolate bene
  4. Sempre nella stessa ciotola unite i tre diversi tipi di cioccolato e le mandorle tritate
  5. Formare una palla e mettere a riposo in frigorifero per 2 h
  6. Trascorso il tempo riprendete l’impasto e dividetelo in tante palline, del peso di circa 20 g
  7. Sistemate le palline su una teglia da forno coperta dalla carta; schiacciate delicatamente le palline con le dita
  8. Cuocete i biscotti per 10′ a 180° : il forno deve essere statico e già caldo quando infornerete i biscotti !
  9. Sfornate, fare raffreddare su una gratella e poi servite

Biscotti al caffè con farina d’orzo :

Ingredienti per circa una ventina di biscotti

  • 250 g di farina d’orzo
  • 125 g burro ammorbidito
  • 75 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cacao in polvere
  • 3 cucchiaini di caffè
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Tempo di preparazione : 1 ORA

Difficoltà : semplice

preparazione_biscotti_farina_orzo_caffè

  1. Nella ciotola dell’impastatrice lavorate con il gancio a k lo zucchero e il burro
  2. Unite la farina d’orzo e lavorate ancora
  3. Aggiungete l’uovo
  4. Il caffè e il cacao
  5. Lavorate l’impasto fino a formare una palla e riponetela in frigo per 2 h
  6. Trascorso il tempo, prelevate metà dell’impasto e formate delle palline di circa 20 g di peso . Posizionatele su una teglia da forno e fate un taglio (così da ricordare il chicco di caffè) ; stendete il restante impasto su una spianatoia ben infarinata e formate tanti biscotti con uno stampino.
  7. Infornate a 180° per 10/15′ ; a cottura ultimata sfornate, lasciate raffreddare e servite !

Chiara Lazzarin

Volevo conquistare il mondo a colpi di mattarello, ma alla fine il mattarello ha conquistato me .

what do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Instagram

  • Di posti belli dove i 34° si riescono a sopportare
#lapulcetraifornelli #cieloazzurro #montagna #turismopiemonte #cuneo #walkinginthemountains #holidays #azonzo #estate #estate2018 #summer
  • ❤️
#wonderfulsky #summer
  • Oggi dovevamo essere in giro per qualche altra escursione ma la nostra micia questa notte è stata male, così l’abbiamo portata dal veterinario ... e così rimandiamo la gita. L’importante è che lei stia meglio nel più breve tempo possibile❤️ ecco perché non riuscirò mai a capire come si possa abbandonare il proprio animale per andare in vacanza... è un gesto crudele che non merita alcuna pietà.... Pranzo casalingo quindi, ma ho cercato di cucinare il meno possibile perché fa troppo caldo ! 😅😅😅
Insalata di orzo, pomodorini, tonno e carciofini, praticamente ho svuotato il frigo a caso 😂😂😂😂 ma era davvero buona ! 😉😉
  • Sorrido tanto perché finalmente ci siamo fermati per mangiare dopo tre ore di camminata 🤣#lapulcetraifornelli #claviere #montagnachepassione #montagnadestate #camminare #walkinginthemountains #vacanze2018 #holidays #semprepiuinalto
  • E se un sabato mattina fai un giro in bici e scovi un prato con taaaaaaaaaante balle di fieno tu che fai ? La foto, ovvio ! 😊😊 #lapulcetraifornelli #piemonte #igersitalia #igerspiemonte #asti #vitaincampagna #summer2018🌞
#photography
  • Se non facessi almeno una volta all’anno il baccalà mantecato penso che verrei disconosciuta in toto dalla mia famiglia 🤣 ho utilizzato baccalà sotto sale, l’ho lasciato ammollo nell’acqua per 4 giorni cambiando regolarmente l’acqua due volte al giorno (come si fa per i pesci rossi 😇) e poi finalmente cotto, togliendo prima pelle e lische di troppo.
In un pentolino, mettendo a filo del pesce metà acqua e metà latte 🥛
Ho aggiunto qualche goccia di succo di limone e qualche fogliolina di menta e via di cottura per 20’ circa.
Poi, siccome non ho mai tempo, l’ho frullato con le spatole senza lama nel frullatore (quelle che servono per impastare, per intenderci), aggiungendo a filo olio extravergine d’oliva. Quando il baccalà si è trasformato in crema l’ho trasferito in una ciotola e aggiunto pepe e prezzemolo fresco tritato al momento.
Ho tostato le fettine di pane e ho fatto tante polpettine di baccalà mantecato usando due cucchiai, come fossero quenelle. Ed infine servito ! 😋😋😋 Provate anche voi ? È un ottimo antipasto o finger food, o meglio chiamato CICHETO che da buona veneta ci sta sempre bene 😊😊😊😉
  • Ci sono le orecchiette, il pesto, le acciughe e il peperoncino che si incontrano. E potrebbe essere l’inizio di una barzelletta a sfondo culinario invece non è. È una nuova ricetta sul blog, proprio poco prima delle vacanze ⛱✈️ Orecchiette con pesto e acciughe piccanti, un incontro casuale ma quanto mai azzeccato per  @aldi_italia
Vi aspetto sul blog, il link è in bio ☺️ #lapulcetraifornelli #cottoepostato #bastachesiabuono #officialitalianfood #orecchiette #pesto #acciughe #peperoncino #pasta #primiitaliani #cucinatedavoi #food4igers #foodblogger #fuudly #pastaaddict #IFPgallery #ricetteperpassione #angolodelcibo #regionALDI #incucinaconALDI #tiparlodiALDI
  • Quando la mia dolce metà mi ha visto molto entusiasta di questa #mugcake mi ha guardato con gli occhi della pietà e mormorando con voce spezzata “addio cookies del mattino “ 🤣🤣🤣🤣😂
In realtà non deve temere perché se c’è una cosa intoccabile in famiglia sono proprio i cookies, però devo dire che questa tortina di facilissima realizzazione mi ha entusiasmato !
Mug cake ai #mirtilli : si sporca solo una ciotola e si cucina direttamente in microoonde 🎉Nuovo post sul blog #lapulcetraifornelli, link in bio 😊#dolcivisioni #top_food_of_instagram #instafoodandplaces #incucinaconleinstamamme #chef_battle_show #thefoodspotter #dolce_salato_italiano #tastingtable #colazioneitaliana #merendaitaliana #colazionetime #ledolcitentazioni #foodandwine #gloobyfood #igworldclub_food #tortaintazza #gruppovege #fuudly #fiorineifiori #saygoodita #lericettedimammagy #estimatore_selettivo #italianfoodbloggers #notonlymama

Seguimi!