Riso al curry con carciofi & gamberi

Riso al curry con carciofi e gamberi : un primo piatto che potrete proporre anche per il pranzo di Natale, oppure per la vigilia , delicato e profumatissimo…  

Tre ingredienti che amo moltissimo : i carciofi,i gamberi e il profumatissimo curry, insieme per un primo piatto di cui vado davvero fiera…. Perché semplice, delicato, profumato, sfizioso ; non solo, è anche un piatto del recupero, perché si utilizzano anche i gambi dei carciofi; e poi perché il tocco di spezia esotica fa subito partire (anche se solo con la mente, purtroppo !) verso destinazioni lontane.Ed infine, uno dei profumi che adoro, ed è proprio simbolo di questo periodo : la scorza di arancia, grattugiata al posto del formaggio !

Io ho utilizzato il riso thay che avevo in casa, un po’ per cambiare gusto dal classico risotto e un po’ per accentuare la nota etnica del piatto ; voi potete tranquillamente sostituirlo con riso classico se lo preferite .

riso-thay-gamberi-carciofi-arancia

 Preparazione 45 minuti Cottura 20 minuti 

Tempo totale 1 ora 5 minuti Porzioni 2 persone 

Ingredienti

  • 180 g riso long thay
  • 80 g gamberetti sgusciati
  • 1/2 piccola cipolla bianca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 gambi di carciofo
  • succo e scorza di un limone
  • 1 piccola arancia non trattata
  • foglioline maggiorana
  • pepe
  • sale
  • olio evo

Per il brodo : 

  • 1/2 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • 1/2 piccola cipolla bianca
  • 1 cucchiaino curry
  • 1 cucchiaino sale grosso
  • 1 pizzico pepe

Istruzioni

  1. Mondate i gambi dei carciofi con l’aiuto di un pelapatate (per togliere la parte più filamentosa) e metteteli a mollo in acqua acidulata con il succo di limone per 5′ . 
  2. In una casseruola, versate un cucchiaino di olio evo, aggiungete lo spicchio di aglio , fate imbiondire leggermente per un minuto, poi levate l’aglio e aggiungete i gambi ; fate cuocere per 10′ a fiamma vivace, se si dovesse asciugare troppo aggiungete un cucchiaio d’acqua. Al termine, passate i gambi dei carciofi con il minipimer fino ad ottenere una crema e tenete da parte. 
  3. In un’altra padella, fate cuocere i gamberi per 5′ con un filo di olio ; poi tenete da parte . 
  4. Mettete a bollire l’acqua per fare il brodo , aggiungete le verdure, e , quando inizia a bollire, aggiustate di sale e pepe e unite anche il curry. Mescolate, abbassate la fiamma al minimo e tenete in caldo sul fornello. 
  5. Tritate molto finemente la cipolla ; fatela imbiondire in una padella con un filo d’olio, poi aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto, fino a quando non avrà cambiato il colore. 
  6. Iniziate ad aggiungere due mestoli di brodo caldo, poi, non appena si saranno asciugati, unite i gamberi e continuate la cottura del riso aggiungendo sempre brodo . 
  7. A cottura quasi ultimata , aggiungete la crema di carciofo, aggiustate di sale e pepe (assaggiando prima, mi raccomando !!) . Infine impiattate mantecando con solo un filo di olio extravergine di ottima qualità, la scorza dell’arancia e qualche fogliolina di maggiorana a piacere .

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.