Calamaretti ripieni al profumo di curcuma

I calamaretti ripieni sono una ricetta che ho “scucito” alla mia mamma: li preparava spesso, anche perché a mio papà piaceva tanto il pesce in umido, e io ho imparato ad apprezzarlo sin da piccola.

Così, cucinare il pesce è diventata una delle mie più grandi passioni, tanto che ho cominciato a spadellare proprio con crostacei e molluschi; forse perché lo amo più della carne e lo trovo più versatile !

Con l’arrivo dell’autunno ho scelto questa preparazione che è quasi in umido, e ho provato così la versione dei calamari ripieni con un sughetto di accompagnamento anziché al forno.

Inconfondibile il profumo di curcuma, che amo particolarmente e accompagna spesso i miei piatti ; dona al sughetto un aroma intenso , e la “puccia” con il pane nel piatto ha tutto un altro perché ! 🙂

Calamari ripieni in umido al profumo di curcuma

Un secondo piatto delizioso al profumo di curcuma…
Preparazione 45 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 1 ora 10 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 1 kg calamaretti freschi
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai prezzemolo fresco tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 50 g pane grattugiato
  • 1 cucchiaio pecorino grattugiato
  • 3 cucchiai spinaci cotti tritati
  • 1 acciuga dissalata
  • 1 cucchiaino curcuma
  • 20 pomodorini pachino
  • 1 cucchiaio olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico peperoncino
  • qualche fetta pane toscano

Istruzioni

  1. Pulite molto bene i calamaretti asportando gli occhi e la vescichetta dell’inchiostro . Lavateli ripetutamente in acqua corrente e togliete i tentacoli.
  2. Tritate finemente i tentacoli assieme all’aglio e all’acciuga dissalata , unite gli spinaci e amalgamate il ripieno .
  3. Aggiungete il pecorino, il pane e l’uovo ; mescolate ancora il ripieno e aggiustate il sapore con il peperoncino . Io ho omesso il sale, in quanto l’acciuga e il pecorino donano già molto sapore al ripieno : potete nel dubbio aggiungerne un pizzico.
  4. Farcite con questo ripieno i calamaretti , aiutandovi con un cucchiaino o con la sac à poche. Chiudeteli con uno stecchino per non far fuoriscire il ripieno in cottura.
  5. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. In un tegame capiente , versate un cucchiaio di olio e la curcuma e sistemate i calamaretti preparati. Unite i pomodorini e fate cuocere per 20′.
  6. Fate tostare nel frattempo le fette di pane toscano su una bistecchiera o griglia ; spolverate il pesce con il prezzemolo e terminate la cottura .
  7. Impiattate sistemando una fetta di pane al centro del piatto , sistemate i calamaretti ripieni sopra e nappate con il sughetto di pomodorini al profumo di curcuma .
calamaretti ripieni
img_1256

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.