Risotto alle melanzane con quenelle di bufala

Il risotto è una delle preparazioni che più adoro fare … ma quanto tempo che non lo preparavo più ! Almeno un mesetto… In effetti d’estate vanno per la maggiore le insalate di pasta e di riso, fresche e volendo anche take away per le gite fuori porta … Diciamo che il risotto lo vedo sempre bene come primo piatto nel pranzo della domenica !

E così, complice il cattivo tempo di oggi che ci ha relegato in casa, mi sono messa a preparare il risotto con un ingrediente che amo particolarmente e che sta purtroppo per terminare il suo momento di stagionalità , ovvero la melanzana . Ho trovato al supermercato e naturalmente acquistato in tempo zero una confezione di melanzane perline ; devo dire che non le avevo mai provate e nemmeno mai cucinate, ma mi ha talmente incuriosito la forma lunga e  affusolata che dovevo assolutamente provarle .

La melanzana perlina si presenta di forma e di colore diverso dalle comuni melanzane : ha una buccia molto sottile e inconsistente che non va eliminata , mentre il suo interno è privo di semi e più dolce. Ideale quindi per la preparazione del mio risotto , a cui ho aggiunto qualche ingrediente “chicca” che adoro : la curcuma, i pomodorini secchi e una golosa quenelle di mozzarella di bufala ad impreziosire il sapore del piatto .

Con questa ricetta partecipo al contest B come #biancolatte di Franciacorta InBianco, la manifestazione dedicata ai prodotti caseari , in programma dal 7 al 9 ottobre a Castegnato – BS 

risotto alla curcuma e melanzane con quenelle di bufala
risotto alla curcuma e melanzane con quenelle di bufala

Ingredienti per 4 persone :

  • 350 gr di riso
  • 6 melanzane perlina
  • uno scalogno
  • 1/2 cipolla
  • una piccola carota
  • una costa di sedano
  • un pugnetto di sale grosso
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un rametto di timo
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaino di curcuma
  • una mozzarella di bufala campana DOP da 250 gr
  • quattro pomodorini secchi
  • una noce di burro
  • olio evo , sale, pepe

Instructions

  1. Preparate il brodo vegetale : mettete in una casseruola circa un litro di acqua fredda, aggiungete il sedano, la carota , la cipolla , il sale grosso e fate bollire per circa mezz’ora
  1. Stemperate nel brodo il cucchiaino di curcuma , mescolate velocemente , abbassate la fiamma e tenete in caldo
  1. Nel frattempo , mondate le melanzane e tagliatele a rondelle di 1/2 cm
  1. In una padellina versate un cucchiaio di olio evo, aggiungete lo spicchio d’aglio e le melanzane
  1. Fate insaporire per 5′ , poi togliete l’aglio e proseguite la cottura per altri 5′
  1. Salate e pepate leggermente le melanzane e profumatele con qualche fogliolina di timo
  1. Tritate molto finemente lo scalogno
  1. In una pentola , fare imbiondire lo scalogno con due cucchiai di olio evo , aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche minuto
  1. Sfumate il riso con mezzo bicchiere di vino bianco, fate evaporare l’alcool , poi iniziate ad aggiungere il brodo poco alla volta
  1. Giunti a metà cottura , aggiungete le melanzane
  1. Nel frattempo, frullate la mozzarella di bufala con il frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema
  1. Tritate i pomodorini secchi e teneteli da parte
  1. Terminate la cottura del riso aggiungendo brodo poco alla volta , poi mantecatelo fuori dal fuoco con la noce di burro
  1. Impiattate, aggiungete i pomodorini secchi e fate una quenelle con la crema di bufala, che sistemerete al centro
  1. Aggiungete ancora qualche fogliolina di timo, poi servite subito
risotto alla curcuma e melanzane con quenelle di bufala
risotto alla curcuma e melanzane con quenelle di bufala

2 Comments

  • Posted 6 settembre 2016
    by tizi

    anche per me il risotto è un piatto coccola, di quelli che inizio a preparare quando l’aria rinfresca e arriva l’autunno. quest’anno quando ricomincerò a risottare terrò sicuramente presente la tua ricetta, ha dei colori bellissimi e dei profumi mediterranei che mi ispirano un sacco 😉
    a presto cara, buona giornata 🙂

    • Posted 6 settembre 2016
      by Chiara Lazzarin

      Grazie Tizi! Eh sì, questo risotto è proprio una coccola … se lo provi fammi sapere ! grazie del passaggio , un abbraccio e a presto ! 🙂

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.