Calamarata con pesto di carciofi

Mi ha sempre incuriosito molto questo tipo di pasta , la calamarata , e su espressa richiesta del mio consorte l’ho preparata in previsione del pranzo di Pasqua . Volevo provare un primo un pò diverso dal solito, vegetariano e con i carciofi protagonisti (qui sono di parte io che li adoro !) : e soprattutto , un primo piatto abbastanza veloce, che non comporti ore e ore di preparazione , così da godermi il pranzo con tutta la famiglia ! E così ho provato l’ennesimo pesto , quello di carciofi , dopo quello di verza, di zucchine e di rucola , insomma, ho fatto il pesto di davvero moltissime verdure ; ma se vi dicessi che questo è il migliore in assoluto ci credereste ? Provare per credere !!  🙂

Ingredienti per 4 persone :

4 grossi gambi di carciofo

uno spicchio di aglio

4 cucchiai di mandorle tritate

4 cucchiai di Parmigiano grattugiato

due  rametti di timo fresco

una ventina di pomodorini pachino di colori diversi

350 gr di calamarata trafilata a bronzo

olio evo, sale , pepe nero

Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di preparazione : 45 minuti
calamarata con pesto di carciofi
calamarata con pesto di carciofi

Mettiamo a cuocere i gambi  di carciofo dopo averli mondati e levato i filamenti più duri ; li tagliamo a pezzi e li mettiamo a cuocere con un filo di olio evo e uno spicchio d’aglio , aggiungendo acqua a necessità , finché non saranno molto morbidi .

Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua per la pasta .  Recuperiamo i gambi di carciofo, eliminando lo spicchio d’aglio , e mettiamoli nel bicchiere del mixer ; aggiungiamo l’olio evo a filo , fino a quando la purea non inizia ad amalgamarsi bene, poi aggiungiamo il parmigiano e quasi tutte le mandorle tritate (tenetene da parte un cucchiaino per il decoro finale ) . Amalgamiamo bene il pesto e aggiustiamo di sale e pepe.

Cuociamo la calamarata in abbondante acqua salata bollente ; nel frattempo che la cottura procede , prendiamo due/tre cucchiai di acqua della pasta e uniamola al pesto per renderlo più liquido .

Laviamo i  pomodorini e tagliamoli a metà ; facciamoli insaporire in una padella con un filo d’olio per qualche minuto (devono rimanere sodi) .

Scoliamo la pasta e versiamola in un contenitore capiente ; aggiungiamo il pesto , mescoliamo e facciamo insaporire , poi uniamo i pomodorini . Serviamo subito, con qualche fogliolina di timo , mandorle tritate e una spolverata di parmigiano .

calamarata con pesto di carciofi
calamarata con pesto di carciofi

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.