La tarte Tatin

Curiosità….. 

La Tarte Tatin è un dolce di origine francese , nato, come tante preparazioni in cucina , da un errore : la storia narra che le sorelle Tatin , proprietarie di un locale situato nella cittadina di Lamotte-Beuvron , avessero nel menù la classica torta di mele da proporre ai loro commensali. Peccato che durante la preparazione di una di queste torte , una delle sorelle Tatin si dimenticò di porre la pasta brisée al di sotto della torta , lasciando così caramellare le mele nello zucchero e nel burro . Per porre rimedio all’incidente di percorso pose quindi la sfoglia di pasta brisée al di sopra del composto ottenuto , rovesciando poi il risultato su un piatto . I cacciatori che erano i clienti abituali del locale apprezzarono molto la variante , che divenne così famosa come tarte Tatin .  

La ricetta: 

La ricetta ma soprattutto l’esecuzione della tarte Tatin è davvero molto semplice, anche se è opportuno seguire alcuni accorgimenti : innanzitutto indispensabili sono le mele renette per ottenere la miglior riuscita di questa torta ; inoltre, sarebbe opportuno accompagnare la fetta di torta con una creme fraiche, o , ancor meglio , con della panna acida, ottenuta semplicemente emulsionando panna fresca con gocce di limone, tipo maionese .


Ed ora la ricetta : 
ingredienti :

6 mele renette

200 gr di zucchero

250 gr di pasta brisèe

50 gr di burro 

Preparazione : 


Pelare le mele, togliere il torsolo con il cavatorsoli. Affettare le mele a fette rotonde spesse 1,5 cm oppure a quarti. Stendere la sfoglia a mezzo centimetro.

Se la Tatin si prepara in padella di allumino fondere il burro e coprire il fondo con lo zucchero, sistemare le fette di mela a corona utilizzando le fette più piccole per il cerchio più interno.

Si può caramellare subito lo zucchero mettendo la padella sul fuoco ; il caramello deve ssere biondo, controllare che le mele si stacchino dal fondo ruotando leggermente  lo stampo. Coprire con la sfoglia, inciderla con vari taglietti per non farla gonfiare troppo .


Cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti ; capovolgiamo la Tatin sul piatto prima che si raffreddi il caramello . Servirla tiepida con panna acida . 

tarte tatin
tarte tatin

 

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.