Ciambelline al vino bianco

Senza dubbio la colazione ha tutto un altro sapore se i biscottini li prepariamo in casa!

Avendo dato questo vizio al mio maritino , che ormai disdegna brioches , cornetti e frollini acquistati al supermercato (io gli dico sempre che ormai ha un palato troppo raffinato…) , una volta alla settimana parte il pomeriggio preparazione biscotto, che sta assumendo piano piano una forma di “rito” …

Ecco che dopo i cookies e i canestrelli dal forno della Pulce vengono sfornate queste meravigliose ciambelline al vino , che sono in realtà più ciambellone (non ho molta dimestichezza con le miniature …. 🙂 ) !!!!

IMG_2819

Ingredienti per circa 30 ciambelline :

600 gr di farina

200 gr di olio extravergine di oliva

200 gr di zucchero semolato più un pò

200 gr di vino bianco secco o dolce

tipo moscato (io ho utilizzato quest’ultimo vista la scorta ancora natalizia di spumante dolce che avevo in cantina!!)

5 gr di lievito per dolci

Difficoltà : bassa

Mescoliamo in una ciotola capiente (oppure nella ciotola dell’impastatrice) tutti gli ingredienti, partendo dallo zucchero, aggiungendo poi l’olio, il vino ed infine la farina a cui avremo mischiato il lievito per dolci.

Lavoriamo gli ingredienti ottenendo un impasto che si modellerà facilmente ; otteniamo dei lunghi cordoni cilindrici spessi un centimetro e tagliamoli successivamente in pezzi di 10 cm che chiuderemo a ciambella e che , infine, passeremo nello zucchero semolato con cura e senza lesinare prima di disporli su una teglia .

Cuociamo le nostre ciambelline per circa 15 minuti in forno statico già caldo a 170°.

I consigli della Pulce : ideali per la colazione , fantastiche da “pucciare” nel thè per la merenda oppure semplicemente da sgranocchiare ogni volta che avrete un languorino ….. 🙂

2 Comments

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.