Penne al ragù “finto” e salvia

Il ragù , diciamolo, non si tocca. E’ il sugo per eccellenza, il nostro fiore all’occhiello, quello che ci riporta indietro nel tempo e ci fa tornare alle domeniche a pranzo dalla nonna con la sua meravigliosa pasta al ragù …. La vera paternità è ovviamente contesa , di regione in regione gli ingredienti cambiano ma il segreto che lo rende così buono è la lenta cottura a fuoco basso …
Oggi la Pulce vi propone un’alternativa intrigante, un “finto” ragù perchè manca l’ingrediente essenziale, cioè la carne, ma che soddisfa il palato di chi ha fatto nella sua alimentazione una scelta veg e anche per chi vuole provare ogni tanto qualcosa di diverso.

finto ragù di verdure_lapulcetraifornelli

Ingredienti per 2 persone :

200 gr di penne

2 carote

2 pomodori maturi

1 gambo di sedano

1/2 cipolla bionda

qualche fogliolina di salvia

20 gr di burro

1 bicchiere di latte

50 gr di parmigiano grattugiato

2 cucchiai di olio evo,  sale , pepe

tempo di preparazione ricette
TEMPO DI PREPARAZIONE : 35′

Difficoltà : facile

Puliamo e laviamo le verdure; tagliamo i pomodori a metà, leviamo i semi e tagliamoli a dadini . Aggiungiamo le foglie di salvia tagliate finemente e le altre verdure tagliate a tocchetti .

Facciamo sciogliere il burro in un tegame con l’olio, aggiungiamo il battuto di verdure e facciamo cuocere a fuoco basso per una decina di minuti mescolando di tanto .

Uniamo il latte e proseguiamo la cottura per circa 10 minuti, sempre a fuoco basso, finché il liquido non si sarà asciugato. Aggiustiamo di sale e pepe.

Nel frattempo lessiamo la pasta al dente in abbondante acqua bollente, scoliamola e versiamola nel tegame con le verdure.

Facciamola saltare per qualche istante, poi versiamo il parmigiano grattugiato, aggiungiamo qualche foglia di salvia per decoro e serviamola ben calda!!!

Buon appetito!!!

ragù vegetariano_lapulcetraifornelli

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.