Chili messicano home made

Portare i sapori di paesi lontani a tavola è una delle mie passioni … I profumi, i sapori, le spezie locali hanno certamente un altro impatto in tutti i nostri sensi, e se a tutto questo si associa il fatto che siamo in vacanza … beh …. il cibo viene assaporato con altro gusto!! Ecco perché adoro riproporre nella mia cucina i sapori di piatti lontani, forse con l’intento di ricreare un pò il clima di vacanza vissuto, un pò perché …. le cucine degli altri mi piacciono moltissimo! Voglio quindi condividere la mia ricetta del chili messicano , che ormai propongo da anni in tante cene con amici e parenti… devo dire che ha avuto sempre un certo successo , pertanto, al lavoro!!!

Ingredienti per 4 persone : 400 gr di polpa di manzo tritata, 300 gr di fagioli , uno spicchio di aglio, una piccola cipolla rossa, 400 gr di pomodori maturi (in alternativa un barattolo di pelati) , 3 cucchiaini di condimento per chili (acquistabile al supermercato nel reparto alimenti etnici) ,1 cucchiaio di farina, 4 cucchiai di olio evo, un bicchiere di vino bianco, sale, pepe.

Il miglior modo, a mio parere , per gustare un buon chili è avvolgere la carne nella tipica piadina, chiamata tortillas. Sono in vendita al supermercato al reparto alimenti etnici. Altrimenti potete farle in casa , con queste dosi:

Per 8 tortillas : 175 gr di farina bianca, 1 cucchiaino di sale, 1 dl di acqua. Mettete la farina ed il sale in una ciotola a fontana, aggiungere lentamente l’acqua ed impastare fino a quando l’impasto non diventa elastico (se fosse troppo appiccicoso aggiungere un pò di farina, ma non troppa , perché deve rimanere morbido) . Far riposare sotto un canovaccio pulito per 30 minuti, poi dividere l’impasto in 8 palline di pari peso ; tirare gli impasti con il mattarello, cercando di ottenere dei dischi . Cuocere le tortillas su una piastra rovente o in una padella antiaderente molto calda per 1 minuto per parte; servirle tenendole al caldo in uno strofinaccio pulito con il chili .

Difficoltà : media

Preparazione del chili :

Tagliare la cipolla e unirla in una pentola allo spicchio d’aglio e all’olio ; unire la carne macinata e farla cuocere per qualche minuto.

DSCN1775

Lavare i pomodori, tritateli grossolanamente e unirli alla carne .  In alternativa, svuotare il barattolo di pelati in un piatto, romperli grossolanamente con una forchetta e salarli leggermente, poi unirli alla carne.

DSCN1779
DSCN1785

Mescoliamo un cucchiaio di farina in un bicchiere di vino bianco; aggiungiamolo  alla carne, aggiustiamo di sale e pepe , abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per 50 minuti , mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, uniamo il condimento per chili.

DSCN1791
DSCN1794

Assaggiate il vostro chili. A questo punto di cottura dovete decidere quanto lo volete piccante ! Nel caso in cui lo vogliate più piccante unite alla carne ancora un cucchiaino di peperoncino.

Unite poi i fagioli e lasciate ancora cuocere il chili per 10 minuti a fuoco basso, mescolando ogni tanto per fare in modo che non si asciughi. Terminate la cottura e servite ben caldo con le tortillas e , magari, un buon bicchiere di birra ambrata!!!!!

1 Comment

  • Posted 23 Marzo 2014
    by Ivana

    Io ho assaggiato questo piatto ed è davvero buonissimo!!!!da fare assolutamente a casa!!!!

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.