Riso Ermes, verdure e pescespada

riso_integrale_rosso
riso_integrale_rosso

Il riso Ermes, insieme al riso Venere, è salito agli onori di cronaca nel campo del food soltanto negli ultimi anni, da quando è diminuita la diffidenza nei confronti delle nuove colorazioni e degli aromi variegati di queste tipologie di riso.

Il riso Ermes è un riso rosso ( come le varietà “rouge  camargue” e “red thai”), nato dall’incrocio tra il  riso Venere e un riso bianco allungato (tipo il thai).

Come il Venere, anche il riso Ermes fa parte della categoria del riso integrale: ben si presta ad insalate fredde ma non usatelo per risotti o minestre, non è adatto a quel tipo di cottura e non riuscireste a dargli una giusta mantecatura.

E approposito: come leggerete nella ricetta, i tempi di cottura sono molto più lunghi del normale riso; considerate almeno 45 minuti, durante i quali Ermes sprigionerà un aroma particolare, delizioso, dai toni vagamente speziati.

Il riso Ermes utilizzato in questa ricetta è dell’azienda Del Colle; lo consiglio abbinato a carne, pesce o formaggi freschi o erborinati.

insalatina_riso_ermes

Ed ecco la ricetta:

Ingredienti:

  • 100 g di riso rosso Hermes
  • una fetta di pesce spada
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 1/2 peperone verde
  • 4 cucchiai di aceto di lamponi
  • succo e scorza di un limone bio
  • olio extravergine
  • sale, pepe
  • qualche fogliolina di basilico

Mettete a bollire il riso per circa 45-50 minuti in acqua leggermente salata. Se preferite accorciare i tempi, potete cuocere il riso con la pentola a pressione: basteranno circa 25′.

Nel frattempo tagliate molto finemente la cipolla e il peperone, raccogliete in una ciotola e fate marinare con l’aceto di lampone.

Togliete la pelle alla fetta di pesce e tagliatelo a cubetti. Fatelo marinare per 10′ nel succo di limone; poi, versate un filo d’olio in una padella e rosolate il pesce. Salate e pepate leggermente, togliete dal fuoco e tenete da parte.

Scolate il riso, versatelo in una ciotola e conditelo con un filo di olio extravergine. Mescolate e sistemate sui piatti di portata.

Unite il pescespada e le verdure ben scolate dalla marinatura ; condite con la scorza del limone, qualche fogliolina di basilico e servite subito.

riso_ermes_verdure_pescespada

Tags from the story
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *