Pane ripieno erbette e mozzarella

pane-ripieno-erbette-mozzarella
pane-ripieno-erbette-mozzarella

Siamo quasi ormai giunti al weekend di Pasqua, e con gli amici di sempre stiamo organizzando una bella giornata (tempo permettendo!) da trascorrere insieme; i nostri appuntamenti durante le feste infatti si intensificano, avendo a disposizione lo spazio e la voglia di cucinare in compagnia.

E se almeno a Pasquetta cedo volentieri lo scettro di cuoca e lo affido ai grigliatori del caso (anche se le marinate per carne e pesce sono sempre di mia invenzione !), ciò non toglie che mi presto altrettanto volentieri a preparare gli stuzzichini e gli antipasti pre-grigliata, da consumare con calma, mentre ci raccontiamo le ultime novità seduti intorno al tavolo.

Così ho tirato fuori qualche idea nuova, ho rispolverato alcune ricette che avevo da parte da tempo e mi sono messa a fare le prove tecniche!

Vi lascio la ricetta del pane ripieno, ho utilizzato erbette fresche e spinaci e mozzarella : voi sapete quanto ami le ricette in cui si possano cambiare gli ingredienti, così se non vi piace questo abbinamento potete sostituire le erbette con passata di pomodoro e prosciutto, oppure aggiungere ai miei ingredienti la mortadella per rendere il vostro pane ripieno ancora più goloso !

pane-ripieno

Ingredienti per due pani  per 6 persone

per l’impasto :

  • 300 g farina 0
  • 200 g semola rimacinata di grano duro
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 6 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale

per il ripieno:

  • un mazzo di erbette fresche
  • 200 g di spinaci freschi
  • due mozzarelle
  • sale
  • semi di papavero e sesamo
  • due cucchiai di latte
Tempo di preparazione : 1 ORA + il riposo (2 ore)

Preparazione :

procedimento_pane_ripieno
procedimento_pane_ripieno

In una ciotola mescolate la farina con la semola (1); fate un incavo al centro, unite il lievito di birra e l’acqua e mescolate (2)

Aggiungete poi il sale e l’olio, impastate ancora (3) e formate una palla (4). Copritela con un canovaccio pulito e lasciatela lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore, finché raddoppia di volume

Nel frattempo, mondate le erbette e gli spinaci, lavateli più volte con acqua e bicarbonato; poi lessateli a vapore per 10′ . Tritateli non troppo finemente e tenete da parte

Quando l’impasto è lievitato,  trasferitelo sul piano di lavoro infarinato, dividetelo a metà (5)  e formate due rettangoli di 40 x 30 cm circa

Coprite gli impasti con le verdure che avrete aggiustato di sale, poi distribuitevi sopra la mozzarella tagliata a fettine (6)

Arrotolate gli impasti nel senso della lunghezza, sigillate le estremità perché il ripieno non fuoriesca e trasferiteli su una teglia da forno coperta dall’apposita carta (7)

Spennellate i rotoli con il latte, spolverate un pane con i semi di papavero e l’altro con i semi di sesamo e lasciate lievitare ancora 30′ (8)

Infornate al 200° per 40′; servite quando sono tiepidi, oppure freddi  (9)

Tips : 

se cuocete le verdure al vapore anziché bollirle manterranno le vitamine di cui sono ricche

 

Ricetta tratta dalla rivista “Sale&pepe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *