Tonno di coniglio

tonno di coniglio
Tonno di coniglio

Questa è una ricetta che avevo nel cassetto da chissà quanto tempo, assaggiata in tanti agriturismi e ristoranti qui in Piemonte …. e finalmente l’ho provata anche io ! E’ di facile esecuzione, e si prepara “quasi da sola” , nel senso che una volta mondate le verdure e messo a cuocere il coniglio non c’è poi molto da fare , fino a quando non arriva il momento di suddividere la polpa nei vari contenitori ermetici . Potete anche utilizzare in alternativa un unico coccio , come nella ricetta originale, dove fare strati di coniglio alternati alle erbe aromatiche e fettine di aglio ; ma il vero segreto è l’olio extravergine di oliva, che deve necessariamente essere di ottima qualità , in quanto la carne di coniglio lo assorbe, diventando perciò tenera come quella del tonno .  Al momento del servizio , l’unica accortezza che vi consiglio è di eliminare le foglioline di salvia visibili in superficie se fossero diventate scure ;  per il resto, non perdetevi questo tipico piatto della tradizione piemontese , ideale da portare anche in un pic-nic in versione con i barattoli ermetici !

tonno di coniglio
tonno di coniglio
4.0 from 1 reviews
Tonno di coniglio
Author: 
Recipe type: antipasti
Cuisine: Italian
 
Ingredienti per quattro persone
Ingredients
  • 4 grosse cosce di coniglio
  • una carota
  • una costa di sedano
  • una cipolla
  • 2 chiodi di garofano
  • ¾ foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche fogliolina di salvia fresca
  • 1 cucchiaio di pepe nero in grani
  • olio extravergine di oliva di ottima qualità
  • sale
  • (nb. io non avevo carote e ho rimediato utilizzando due coste di sedano )
Instructions
  1. Lavate l'alloro, il rosmarino e il coniglio
  2. Mondate le verdure e tagliatele a pezzi
  3. Mettete due litri di acqua in una pentola, quindi unite l'alloro, il rosmarino, il pepe , i chiodi di garofano , un cucchiaio di sale , le verdure e lasciate cuocere per circa 30 min
  4. Aggiungete il coniglio, abbassate la fiamma e fate cuocere finché la carne non si stacchi da sola dall'osso (ci vuole circa 1 h e mezza )
  5. Fate raffreddare, poi spolpate le cosce , stracciando la carne con le mani
  6. Mettere la carne in un barattolo di vetro a chiusura ermetica , alternando strati di coniglio con foglie di salvia e rosmarino e fettine di aglio
  7. Riempite i barattoli fermandovi ad un dito dal bordo , e versate l'olio evo fino a coprire tutta la carne
  8. Chiudete il barattolo e mettetelo in frigo a riposare tutta la notte
  9. Servite il giorno successivo, non freddo dal frigo
cats

tonno di coniglio
tonno di coniglio

 

 

 

4 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rate this recipe: