Coniglio con chutney al cioccolato

Coniglio con chutney di pomodoro al cioccolato
Coniglio con chutney di pomodoro al cioccolato

Continuano i post su come smaltire il cioccolato dopo Pasqua …. ed ecco una ricetta che ha fatto fare la ola a tutta la famiglia, il coniglio con chutney di pomodoro … al cioccolato ! Dopo aver sperimentato gli spaghetti con peperoni e cioccolato (la ricetta la trovate qui  ) , volevo provare un’altra associazione con il salato , e così ho pensato al chutney come salsina di accompagnamento al coniglio . L’idea mi è venuta leggendo il libro ” La grammatica dei sapori” di Niki Segnit , in cui l’autrice suggerisce che

una nota di cioccolato in una ricetta speziata a base di pomodoro, come il chili con carne, la caponata , il ketchup o le polpettine di carne, è consigliata da una celebre storica dell’alimentazione, l’americana Alice Arndt. I cuochi messicani considerano il cacao/cioccolato fondente sia una spezia, sia un ingrediente per dolci ……. “

E perché quindi non provare con il chutney, che altro non è che una marmellata di verdura di origine indiana , molto usata anche in Sud America, speziata e con aggiunta di frutta secca ; io ne ho fatto una mia personale interpretazione, che vi vado ad illustrare !

Coniglio con chutney di pomodoro al cioccolato

Ingredienti per 4 persone :

1/2 coniglio tagliato a pezzi

1/2 cipolla rossa

due foglie  di alloro

due spicchi d’aglio

vino bianco secco ( 2 bicchieri)

sale, pepe , olio evo

Per il chutney di pomodoro:

una ventina di pomodorini pachino

1/2 cipolla rossa

2 cucchiai di aceto di mele

2 cucchiaini di zucchero

1 cucchiaino di sale

1 peperoncino secco

2 cucchiaini di mandorle tritate

2 cucchiaini di cioccolato fondente finemente tritato

Tempo di preparazione : 30 minuti
Tempo di preparazione : 2 h

Difficoltà : media

Laviamo il coniglio, tamponiamo i pezzi con carta da cucina . Tritiamo finemente la mezza cipolla rossa , schiacciamo con il palmo della mano i due spicchi d’aglio ; in una capiente pentola, versiamo due cucchiai di olio evo, aggiungiamo la cipolla , l’aglio e le foglie di alloro e facciamo soffriggere a fuoco medio, senza far bruciare la cipolla. Aggiungiamo i pezzi di coniglio e facciamoli rosolare da entrambe le parti a fuoco vivo ; poi sfumiamo con il vino bianco , mettiamo il coperchio, abbassiamo il fuoco e facciamo cuocere il coniglio per un’ora e mezza , controllando sovente la cottura .

Nel frattempo prepariamo il chutney : laviamo i pomodorini, tagliamoli in quattro . Affettiamo la cipolla rimanente ; in una padella versiamo un cucchiaio di olio evo, aggiungiamo la cipolla e facciamola soffriggere a fuoco dolce per qualche minuto . Uniamo ora i pomodorini , mescoliamo e sfumiamo con l’aceto di mele ; aggiungiamo il sale e lo zucchero e mescoliamo ancora . Se il fondo dovesse asciugarsi troppo, versiamo due cucchiai di acqua . Facciamo sobbollire per 5′ minuti , poi uniamo il peperoncino tagliato a fettine e mescoliamo ancora .

Il chutney dovrà rimanere molto umido, come se fosse un sughetto . Infine, togliamo dal fuoco e aggiungiamo le mandorle e il cioccolato.

Impiattiamo il coniglio accompagnato dal chutney di pomodoro come salsina , se volete a piacere con qualche fogliolina di basilico come decorazione .

“Con questa ricetta partecipo al contest Chocolat di Alchimia e Petitpatisserie in collaborazione con Babbi”

banner_contest_blog_B

 

 

Tags from the story
, ,

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *