Focaccia di farina integrale

focaccia integrale
focaccia integrale

Le proprietà della farina integrale sono tante, e tutte ottime : i vantaggi sono dati soprattutto all’aumentato apporto di fibra , che permette una migliore digeribilità e un maggior senso di sazietà , pertanto si mangia anche un pò meno ! Se poi la farina è buona, oltre che ad essere integrale, beh, questo non può che ulteriormente fare la differenza . Avevo da parte questa ricetta tratta dalla rivista “La cucina italiana”, di cui sono fedele abbonata , e l’ho provata : il risultato è stato una gradevole sorpresa, la focaccia leggera e croccante al tempo stesso, e l’ottima farina integrale ha giocato davvero il suo ruolo da protagonista !!!

focaccia integrale
focaccia integrale

Ingredienti per 4 focacce ( 8 persone ):

500 gr di farina integrale Mulino Viglino

35 gr di lievito madre essiccato

30 gr di olio evo + un po’

12 gr di sale fino

quattro cucchiai di mix semi per panificati (semi di girasole, sesamo, lino, papavero)

prosciutto cotto per farcire o altro affettato per farcire

 

Versate nell’impastatrice la farina, il lievito madre , l’ olio evo e 300 gr di acqua ; amalgamate gli ingredienti, quindi unite il sale e lavorate ancora l’impasto fino a renderlo omogeneo.

Ponete poi la pasta in una ciotola unta d’olio, coprite con pellicola trasparente e fate lievitare per 45′ .

IMG_0717

Dividetela quindi in quattro pezzi ; lavorate brevemente ogni pezzo dandogli una forma di pallina , sistematele su un vassoio , copritele con pellicola e fate lievitare per circa 30′.

Trascorso il tempo, ribaltate le palle sul piano infarinato , allungatela con delicatezza, arrotolate le sul lato lungo e schiacciatele , lavorando brevemente, soprattutto al centro: date una forma lunga e appiattita tipo ciabatta, lasciando i bordi più gonfi .

IMG_0720 IMG_0723

Distribuite le ciabatte in teglie foderate di carta da forno, unta di olio ; spennellate con un’emulsione di olio, acqua e sale e lasciatele lievitare ancora per 45′ .

Infornatele infine in forno ventilato già caldo per 25′ a 190* ; sfornate, lasciate intiepidire e poi farcite con il prosciutto o altri salumi.

IMG_0750

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *